Stilista

Tradizione e innovazione. L’equilibrio tra queste due forze è alla base di ogni creazione di Pinella Passaro nel mondo della moda, in particolare della moda sposa.
Ciò che rende unico il lavoro di Pinella Passaro è la continua commistione di tecniche e materiali derivanti dalla grande tradizione artigiana italiana e le sperimentazioni moderne nei tagli e nelle linee.
Ogni abito, da sera, da coktail o da sposa, è realizzato sartorialmente in Italia e curato fin nei minimi dettagli, con ricami fatti a mano e personalizzati all’estremo.
Riconosciuta oramai da tempo tra le più importanti designer di alta sartoria sposa non solo in Italia, Pinella Passaro da più di trenta anni è il direttore artistico della maison Passaro, nata alla fine del 1800 a Cava de’ Tirreni. La sua notorietà è aumentata anno dopo anno fino a portarla ad essere la prima stilista di abiti da sposa ad avere una rubrica fissa in televisione, sin dal 2013 nella trasmissione “Detto, Fatto!” condotto da Caterina Balivo su RaiDue.
Sposata con Stelvio, ha due figli, Andrea e Raffaele e insieme a loro tre gestisce l’attività di famiglia.

Storia

1890

1890

Andrea Passaro apre il primo negozio di famiglia di tessuti pregiati nella parte più antica della città di Cava de' Tirreni, alle porte della costiera amalfitana lungo la Strada Reale

1915

1915

Francesco Passaro assume il controllo dell'azienda specializzandosi in tessuti di altissima qualità.

1946

1946

Andrea Passaro succede al padre. Al ritorno da una lunga prigionia nell'ex Ceylon ristruttura l'azienda saccheggiata e devastata durante la guerra cominciando ad importare preziosi pizzi francesi e apre la prima sartoria.

1954

1954

Realizzazione del primo abito da sposa della Sartoria Passaro. Fu proprio quello di Gina, moglie di Andrea Passaro.

1960

1960

L'azienda si trasferisce in ampi locali vicini precedentemente occupati da una banca.

1975

1975

Inaugurazione del restyling della boutique Passaro, Pinella comincia ad occuparsi del settore donna e sposa.

1990

1990

Apertura del primo Atelier esclusivamente dedicato alla moda sposa di Pinella Passaro.

1994

1994

L'Atelier Passaro si trasferisce in un'elegante palazzina d'epoca sempre nel Borgo Grande di Cava de' Tirreni.

2000

2000

Apertura dell'Atelier Passaro di Salerno, 600 metri quadri nella zona più esclusiva della città.

2002

2002

Inaugurazione dell'Atelier di Battipaglia, nel centro della città.

2011

2011

Pinella Passaro disegna i due abiti da sposa dell'allora ministro Mara Carfagna.

2013

2013

Pinella Passaro diventa la prima stilista italiana da sposa ad avere una rubrica fissa in televisione all'interno del programma Detto, Fatto! su RaiDue condotto da Caterina Balivo.